QUIAPO, Philippines

2009, Italia, Filippine, Mini DV, 45', col.

regia, soggetto, montaggio: Davide Arosio, Alberto Gerosa

fotografia: Davide Arosio

produttore: Claudio Arosio, Eugenio Brambilla

produzione: Graffito Film

Quiapo è  uno dei quartieri più poveri della città di Manila, la capitale delle Filippine.

Oltre alla popolazione locale, di mese in mese il quartiere accoglie moltissimi immigrati dalle campagne e dalle zone rurali del paese, che non avendo i soldi per permettersi un'abitazione si devono arrangiare a costruirsi una dimora da soli, utilizzando materiali di scarto e immondizia.

La maggior parte di queste abitazioni non ha alcun servizio igienico o sistema di scarico fognario, quindi i rifiuti delle famiglie vengono lasciati direttamente sulle strade o nei canali che sono ormai delle vere e proprie discariche a cielo aperto...

Le conseguenze di questa situazione sono disastrose per il quartiere e per le persone che lo abitano. La febbre Dengue e altre malattie tropicali si diffondono in fretta, e le condizioni igieniche sono terribili per i numerosissimi bambini.

foto
ANGELES CITY, Philippines
Rachel è una ragazza ventenne di Cebu, lavora come ballerina e prostituta in un bar. Vive fuori città in una casa-baracca con la sua famiglia...
foto
QUIAPO, Philippines
Quiapo è uno dei quartieri più poveri della città di Manila, la capitale delle Filippine. Oltre alla popolazione locale, di mese in mese il quartiere accoglie moltissimi immigrati dalle campagne e dalle zone rurali del paese...
foto

BORN TO LIVE

20 gennaio 1995: Padre Giovanni Contarin inaugura a Rayong il Camillian Social Center, centro per l'accoglienza e la cura dei malati di HIV AIDS...
GRAFFITO Graphic & Creative srl divisione GRAFFITO FILM - via Rogorino, 1 Gessate (MI) Italy T. 02 95 74 43 29 P. Iva 02451530964